Tecnico progettista

Quando decidi di ristrutturare casa, i passi e le scelte da fare non sono molto diverse dal caso in cui dovessi costruirla da zero.

In entrambi i casi ci sono due figure fondamentale che ti troverai a scegliere e con cui ti relazionerai.  Precisamente:

  • l’impresa di costruzione
  • lo studio di progettazione.

Quindi, come muoversi nella scelta dei professionisti?

Le possibilità sono:

  • conosci l’impresa e ti affidi a lei per la scelta dello studio di progettazione
  • conosci il tecnico e ti affidi a lui per la scelta dell’impresa esecutrice dei lavori
  • conosci entrambe le figure e le metti in contatto

Indipendentemente dalla scelta che farai, la cosa fondamentale è che entrambe le parti comprendano bene le tue esigenze, che cosa desideri dal punto di vista estetico-architettonico, energetico, funzionale ed economico.

Altri fattori estremamente importanti che dovranno guidare la tua scelta, sono le competenze dei professionisti.

Cosa intendiamo per competenze nell’edilizia?

Se desideri una casa passiva, lo studio di progettazione e l’impresa che sceglierai dovranno essere a conoscenza di tutti gli aspetti tecnici che comporta realizzare una casa di questo tipo, le metodologie costruttive e i materiali che verranno utilizzati, così come se desideri un’abitazione in legno.

Non sarà sufficiente essere ingegneri, architetti o esperti costruttori di case in generale, la tua scelta dovrà essere mirata al genere di abitazione che vuoi.

Non spaventarti però!

Questo non significa che devi già sapere dove posizionerai il letto o che tipo di illuminazione vorrai in tutti gli ambienti nel momento esatto in cui stringerai la mano ai tuoi interlocutori, ma avere ben chiaro se vorrai una casa in classe energetica A, oppure B, in muratura, oppure in legno, con l’utilizzo di soli materiali eco-sostenibili ecco, questo è opportuno che tu l’abbia presente.

In questo percorso però non sarai solo, ogni tuo dubbio sarà risolto proprio con l’aiuto del progettista che successivamente si relazionerà con l’impresa, motivo per cui, per analogia, dovresti pensare a queste due figure proprio come se fossero le fondamenta della tua casa.

 

progetto

 

Impatto Zero è in grado di fornire lo studio di progettazione ideale a seconda delle esigenze del cliente, modalità di lavoro che prediligiamo perché le parti, già abituate a lavorare insieme, sono perfettamente coordinate sia dal punto di vista della visione del lavoro che della metodologia.

Non disdegnamo però di lavorare con tecnici che non conosciamo, accettando la sfida come uno strumento di crescita e di arricchimento comune.

Sono due modalità di lavoro profondamente diverse, che implicano impegno, prassi e organizzazioni differenti, ma condividendo obiettivi da raggiungere e sistemi operativi da adottare, condizioni sine qua non su cui basare la collaborazione, sarà possibile ottenere la stessa qualità di risultati.

 

 

 

 

 

Proveniente da una lunga esperienza nel commercio al dettaglio e nel customer care, mi occupo della gestione del Training Hub Impatto Zero, un'area dinamica di formazione ed esposizione.